X
Questo sito utilizza cookie tecnici, cookie analitycs e cookie di profilazione di terza parte, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Alghero

Una città magica e piena di vita, tra mare cristallino, movida e scenari unici, ideale per tutta la famiglia!

Visitando Alghero ci si potrebbe domandare se qualche secolo fa anche i conquistatori catalani rimasero affascinati dalla “Riviera del Corallo” e da quel panorama magico che solo il “gigante” roccioso di Capo Caccia sa regalare. Una città unica, per volto e per atmosfera, affacciata in un frastagliato tratto della costa nord –

occidentale della Sardegna.
Scegliere di trascorrere una vacanza a l'Alguer (Alghero in Catalano) significa scoprire la città che più di tutte ha scelto di mantenere vivi i segni della conquista spagnola.
Lo capirete addentrandovi nell'antico nucleo, dove in catalano troverete i nomi delle vie e delle strade, le incisioni blasonate dei palazzi storici e nelle frasi pronunciate dagli stessi algheresi, così orgogliosi di tramandare quella che oggi è classificata e tutelata come minoranza linguistica.
È negli spazi stretti del centro storico di Alghero che si respira la storia della “piccola Barcellona”, la cittadella medievale protetta dalle mura, da possenti bastioni e dalle torri che spuntano tra cupole, guglie e campanili, come quello che si staglia al termine di Corso Umberto e che affianca la deliziosa facciata in stile gotico-catalano della cattedrale di Santa Maria.
Adesso voltatevi, seguite le striature rosa del cielo e raggiungete i bastioni, un tempo baluardi difensivi, oggi terrazze su cui sognare, mangiare e chiacchierare in compagnia di uno dei tramonti più amati della Sardegna.
Quella di Alghero è una costa da invidiare, non solo per le magiche spiagge grazie alle quali ha potuto fortificare la sua vocazione turistica, ma anche per le sorprese che la natura circostante offre, come quel labirinto di anfratti naturali che traforano immense scogliere e trovano massima espressione nelle Grotte di Nettuno, tra le più suggestive d'Europa, e per il clima mite dovuto alla presenza del mare che anche durante l’inverno ne modera le temperature che invece a luglio e agosto oscillano tra i 20° e 27°.
O per quella distesa di natura incontaminata del Parco Naturale Regionale di Porto Conte, ieri teatro di guerra tra spagnoli e genovesi, oggi gioiello incastonato tra il promontorio di Capo Caccia e quello di Punta Giglio. Un vero paradiso per gli amanti dei sentieri naturali e delle escursioni che riservano paesaggi mozzafiato, come quello che si aprirà ai vostri occhi al termine del percorso che conduce a Punta Giglio.
Il parco oggi è abitato da lepri sarde, asinelli dell'Asinara, cavallini della Giara, cinghiali e daini, a cui fanno compagnia una miriade di volatili che gli amanti del birdwatching amano seguire.
Insomma Alghero è la destinazione ideale per tutti: per la famiglia con bambini, per chi è in coppia e per il gruppo di amici.
Perfetta per chi desidera semplicemente rilassarsi sotto il sole di una spiaggia, per gli amanti del turismo attivo, per chi sogna una vacanza romantica ma anche per i più festaioli e amanti della vita notturna.

 
 
 
 
 
 
 

Dove si trova Alghero

Contattaci
PRENOTA SUBITO!
+39 070 671 861
Lunedi’ - Venerdi’ 9-18