X
Questo sito utilizza cookie tecnici, cookie analitycs e cookie di profilazione di terza parte, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy

Arbatax

Adagiata sulla penisola granitica di Capo Bellavista, nella costa centro–orientale della Sardegna, Arbatax, è una frazione marina del comune di Tortolì, da cui dista circa 5 km, e deve il suo nome all’espressione araba arba‘at ‘ashar (quattordicesimo) che probabilmente indica la quattordicesima torre d'avvistamento della

costa.
Vivace località per trascorrere le vacanze in famiglia e tra amici, è nota per la presenza di un dinamico porto turistico e commerciale con collegamenti per Genova, Livorno e Civitavecchia.
Proprio per la sua posizione strategica viene spesso definita la Porta dell'Ogliastra, la sub regione storica cui appartiene.
Da qui ogni giorno partono le motonavi che accompagnano i turisti in escursione tra incantevoli cale come Cala Mariolu, Cala Sisine e Cala Luna e le falesie maestose del Golfo di Orosei.

Quando si pensa ad Arbatax, che un tempo era un tranquillo villaggio di pescatori, perlopiù originari di Ponza, non si può che associarlo a uno dei simboli più famosi di tutta la Sardegna, le sue Rocce Rosse. Di origine vulcanica, questi scenografici filoni di porfido rosso sono un vero e proprio monumento della natura che, nel tempo, hanno assunto la forma di una grande vela purpurea che si staglia tra il blu di cielo e mare.

La località gode di un clima mediterraneo con estati calde, stemperate dai venti provenienti dal mare, e inverni miti con precipitazioni scarse.

 
 
 
 
 
 

Dove si trova Arbatax

Contattaci
PRENOTA SUBITO!
+39 070 671 861
Lunedi’ - Venerdi’ 9-20
Sabato 10-18 - Domenica 15-20