World Rally Championship 2014: ad Alghero la 6° tappa

Dopo le gare di Monte Carlo, Svezia, Messico, Portogallo e Argentina, il World Rally Championship farà tappa ad Alghero. Dal 5 all’8 Giugno il lungomare della cittadina catalana ospiterà infatti il parco assistenza del Rally d’Italia Sardegna organizzato dalla Fia e dall’Automobile Club d’Italia. Per l’undicesima volta in Sardegna, il WRC quest’anno presenta diverse novità.
Innanzitutto, la location: sin dal 2004, quando il WRC è sbarcato in Sardegna, Olbia è sempre stata il centro delle corse e degli speciali nella Gallura, soprattutto costiera, considerata l’ideale sede per manifestazioni di questo tipo sin dal primo Rally Costa Smeralda. a dopo 10 anni il Rally Italia Sardegna vuole ancora stupire,mantenere vivo l’interesse e assicurarsi di essere all’altezza di ospitare il WRC anche in futuro.La scelta è ricaduta dunque su Alghero: la curiosità per il nuovo scenario è tanta e Alghero sarà sicuramente in grado di offrire un’ atmosfera spettacolare.
Le novità riguarderanno dunque anche i percorsi. Ecco il programma in breve:
Giovedì 5
-dalle 7.00 shakedown a Putifigari;
-in serata trasferimento a Cagliari dove, per le 21.08 è in programma la partenza cerimoniale e la super speciale d´apertura di 1,30 km in programma nell´area portuale, seguita dal rientro delle auto in bisarca ad Alghero.
Venerdì 6
58,60 km cronometrati suddivisi in 8 crono tutti ambientati nel Monte Acuto sulle speciali ripetute due volte:
-Terranova Nord (20,1 km)
-Terranova Sud (12,40 km)
-Coiluna (22,10 km)
-Loelle (24,70 km).
Sabato 7
158 km cronometrati, composta da sole 2 speciali disputate per due volte sempre nel Monte Acuto
– Monte Olia (19,30 km)
-Monte Lerno (59,70 km) dove non potete perdervi lo spettacolare Micky’s Jump
Domenica 8
-54,10 km cronometrati ricavati nell´Anglona, nel sassarese e nella Nurra dove è ambientato il crono del tutto inedito molto vicino al mare di Cala Flumini (12,60 km);
-due prove speciali che hanno già riscosso molti consensi nelle ultime due edizioni: Castelsardo (14 km) e Tergu-Osilo (14,90 km);
– Cala Flumini (12,60 km): power stage finale della gara che andrà anche in onda in diretta tv

Tanti eventi sono stati organizzati in occasione del WRC tra cui vari appuntamenti musicali e altri di rilievo  internazionale dedicati agli appassionati dei motori. Dal 31 maggio all’8 giugno inoltre Alghero ospiterà la prima grande mostra dedicata alle cinquanta eccellenze sarde, i  cinquanta brand che meglio rappresentano l’isola e la sua capacità unica di eccellere in ambito enogastronomico, naturalistico, industriale ed artigianale.

Potrebbero esserti utili:
– informazioni turistiche su Alghero e Cagliari

Comments