Autunno in Sardegna: 9 buoni motivi per venire in vacanza e 90 giorni per farlo

La Sardegna è ben impressa nell’immaginario collettivo come meta turistica prettamente estiva, grazie alla bellezza delle sue spiagge paradisiache conosciute e invidiate in tutto il mondo. Non tutti sanno però che la Sardegna è un paradiso tutto l’anno e per celebrare l’equinozio di autunno noi di Sardegna.com vi diamo 9 motivazioni per venire a trovarci nei prossimi 90 giorni.

1. In Sardegna il confine tra estate e autunno è piuttosto labile: è normale vedere persone al mare anche in autunno e nemmeno il bikini o un bel bagno nelle nostre acque cristalline sono un tabù in questa stagione. Quindi se siete tra coloro che non si vogliono rassegnare a perdere l’abbronzatura e rimandare all’anno prossimo l’appuntamento con costumi e teli da mare, la Sardegna è (ancora) qui per voi.
2. Se le spiagge paradisiache sono per voi luoghi in cui contemplare e ammirare la natura, l’autunno è la stagione che vi regalerà le emozioni più intense. Tramonti suggestivi, colori da sogno e soprattutto spiagge deserte sono un tesoro prezioso che non tutti hanno avuto la fortuna di trovare. Nessun vicino di ombrellone fastidioso, nessuna ressa chiassosa, nessuna tremenda coda in auto: solo voi e il paradiso ad uso (quasi) esclusivo.
3. Se più che il mare è l’enogastronomia a esercitare su di voi un certo fascino, l’autunno vi stupirà con ciò che ha da offrirvi, a partire dall’antipasto per arrivare al dolce passando per i vini. Potrete lasciarvi guidare dal palato verso sapori antichi e nuovi, dopotutto la prossima prova costume è ancora lontana, no?
4. La Sardegna non si può ridurre a un mero susseguirsi di spiagge, lo spettro di panorami naturali in cui potersi immergere è ben più vasto. Che siate appassionati di trekking, o che vogliate scoprire la maestosità delle foreste sarde a bordo del suggestivo trenino verde, o che vi vogliate addentrare in una grotta la Sardegna ha quello che fa per voi.
5. Con le fresche temperature autunnali sarà piacevole passeggiare non solo in mezzo alla natura ma anche per le vie dei paesini e delle città della Sardegna; potrete godervi il loro patrimonio artistico-culturale senza rinunciare alle numerose possibilità di svago offerte dalle vivaci cittadine.
6. Chi desidera unire l’aspetto storico-artistico a quello naturalistico in autunno potrà scoprire gli inestimabili tesori nuragici e archeologici dislocati in giro per la Sardegna, e allo stesso tempo rifarsi gli occhi grazie ai magnifici panorami offerti dalle peculiari cornici naturali in cui questi tesori sono inseriti.
7. Per chi vuole organizzare una vacanza indimenticabile in Sardegna e vuole contenere le spese l’autunno è sicuramente la stagione ideale, grazie ai suoi prezzi che possono essere fino al 50% più bassi rispetto a quelli dell’alta stagione.
8. Le persone che amano lo sport e in particolare gli sport acquatici troveranno nella Sardegna autunnale pane per i loro denti. Grazie alle temperature ancora miti e al calo dell’affollamento nelle spiagge potrete dedicarvi ai vostri sport preferiti o potrete scoprirne di nuovi, rilassandovi senza perdere la possibilità di tenervi in forma e testare i vostri limiti.
9. Sagre e rassegne autunnali come Cortes Apertas (ma non solo) faranno da guida a voi e ai vostri cinque sensi, offrendovi l’occasione di scoprire un modo di vivere la Sardegna meno conosciuto ma non per questo meno interessante e suggestivo.

Lo staff di Sardegna.com sarà felice di aiutarvi a scegliere la località e la struttura più adatte alle vostre esigenze così che anche voi possiate conoscere e apprezzare la Sardegna in un modo che non potete ancora immaginare.

Contattateci allo 070 671861 o su booking@sardegna.com, siamo a vostra disposizione!

Comments