Chia Classic 2012 in Sardegna: la costa sulcitana

Ritorna quest’anno il Chia Classic 2012 in Sardegna, la prima manifestazione professionistica in Italia per i “waterman”.  Quest’anno la  gara e i suoi organizzatori occuperanno la bella costa sulcitana per ospitare i campioni delle più spettacolari discipline acquatiche: il surf, il kitesurf, il windsurf e lo stand up paddling (UP). Ad aggiungersi orgogliosa a questi sport ci sarà anche la mountain bike.
La manifestazione raduna intorno a sé tutti gli appassionati di queste ormai famose discipline, i grandi campioni professionisti e i neofiti in cerca di emozioni. Le categorie che potranno partecipare alle gare si dividono in: kids-Pippius sotto i 12 anni, gli Juniores-Piccioccus fino ai 18 anni, gli Open tra i 18 e i 35 anni, i Masters-Antigus tra i 35 e 50 anni e infine i Grand Masters-Beccius sopra i 50 anni.

Il Chia Classic 2012 Sardegna toccherà diversi comuni presenti sulla Costiera Sulcitana come Capoterra, Pula e Domus de Maria, le note spiagge di Giudeo e di Cala Cipolla, la spiaggia della Maddalena e la baia di Nora.

Organizzata da Pietro Porcella sotto la direzione tecnica della Associazione Culturale e Sportiva WAVE SARDEGNA, questa manifestazione vuole non solo valorizzare lo sport all’aria aperta, ma anche promuovere il territorio sardo e i suoi angoli di paradiso. Per la mountain bike, ad esempio, è previsto un percorso attraverso gli angoli meno conosciuti della macchia mediterranea sarda, che vanno da Domus de Maria a Capospartivento e dalla comunità montana di Capoterra alla spiaggia della Maddalena.

Chia Classic 2012 in Sardegna si presenterà con un ricco programma di sport e turismo attivo.

 

Fonte: http://www.flickr.com/photos/tassoman

Comments