Girotonno 2015: quattro giorni di gastronomia, cultura e grande musica

Girotonno

Dal 30 Maggio al 2 Giugno ritorna l’appuntamento con il Girotonno, la rassegna enogastronomica internazionale dedicata al tonno rosso, quattro giornate intense, ricche di iniziative e di intrattenimento, per celebrare l’antica tradizione e la cultura del tonno a Carloforte, in Sardegna. L’isola di San Pietro farà da palcoscenico a spettacolari gare di cucina tra chef stellati provenienti da tutto il mondo, a degustazioni di piatti tipici a base del miglior tonno di qualità ma anche a musica e spettacoli in collaborazione con artisti italiani d’eccezione da Renzo Arbore, accompagnato dall’orchestra italiana a Francesco Renga, da Francesco de Gregori a Fedez.

CURIOSITA’:
– Il tonno rosso è la specie di tonno più pregiata del Mediterraneo e l’unica che ancora oggi viene pescata secondo una pratica centenaria, la mattanza. Carloforte, una delle più antiche tonnare del Mediterraneo, è attualmente l’unica base attiva della zona e preserva questa importante tradizione nel rispetto dell’ambiente e della fauna marina.
– Il Giappone costituisce il principale mercato mondiale del tonno rosso, con un consumo annuo dell’80% circa di tutto il pescato mondiale, che viene poi utilizzato nei migliori ristoranti di lusso.

IL PROGRAMMA:
Ecco l’elenco degli eventi che saranno presenti alla kermesse internazionale di Carloforte:

Tuna Cuisine Competition
La gara, presentata dall’attore e chef italo-americano Andy Luotto e dalla showgirl Eliana Chiavetta, coinvolgerà un gruppo di chef stellati provenienti da sei nazioni che si sfideranno a colpi di prelibatezze con ricette originali e ingredienti freschi e genuini. I piatti verranno giudicati da una giuria tecnica ed una popolare. Protagonista indiscusso della serata sarà naturalmente sua maestà il tonno rosso.

Girotonno Live Cooking 
Si tratta di una vera e propria scuola di cucina live. Il pubblico avrà la possibilità di assistere in diretta a lezioni di cucina da parte degli stessi chef coinvolti nella competizione, che presenteranno i piatti e spiegheranno alle due giurie le tecniche di preparazione utilizzate.

Tuna Village 
Al villaggio gastronomico Tuna Village tante ghiottonerie a base di tonno accompagnate da pietanze tipiche del territorio sardo. Il ticket per le degustazioni ha un costo di 15 euro.

Expo Village
Le suggestive stradine del centro storico e il lungomare di Carloforte ospiteranno numerose bancarelle dove sarà possibile acquistare specialità agroalimentari e dell’artigianato locale.

GIROTONNO LIVE SHOW
MusicaGirotonnoNon solo uomini, storie e sapori, anche la musica sarà protagonista in quest’edizione 2015 del Girotonno. Si esibiranno infatti sul palco sportivo Pino Solitario di Carloforte grandi stelle della musica italiana:
Sabato 30 maggio: aprirà le danze Renzo Arbore, accompagnato dall’orchestra italiana (costo del biglietto €40.00);
Domenica 31 maggio: prosegue lo show il rapper Fedez che, reduce dal successo di X Factor dove ha partecipato in qualità di giudice e già in tournée con il suo “Pop-Hoolista tour“, ci regalerà sicuramente perfomance piene di energia (biglietto €34,50);
Lunedì 1 giugno: salirà sul palco il grande cantautore italiano Francesco de Gregori che fa tappa a Carloforte con il suo “Vivavoce tour” (biglietto €34,50);
Martedì 2 giugno: si chiude in bellezza con Francesco Renga che proprio in occasione del Girotonno aprirà a Carloforte il suo “Tempo reale Extra tour” (biglietto €34,50). Il teatro Cavallera ospiterà inoltre una rassegna dedicata al cabaret.

 

COME ARRIVARE:
Aereo:
Arrivare in Sardegna è facilissimo, diverse sono infatti le compagnie aeree che offrono voli verso l’isola come Ryanair, Alitalia e Meridiana. L’aeroporto più vicino a Carloforte è quello di Cagliari-Elmas dove, una volta atterrati, potete scegliere se proseguire in bus o noleggiare un’auto in uno dei punti noleggio presenti.

Autobus:
Per coloro che utilizzano il bus, la compagnia locale ARST (http://www.arst.sardegna.it/index.html) con sede centrale in piazza Matteotti a Cagliari effettua viaggi verso gli scali portuali di Portovesme e Calasetta.

Automobile:
Per chi invece viaggia in auto bisogna proseguire in direzione Iglesias sulla strada statale SS 130 fino a Domusnovas, per poi imboccare l’uscita verso Villamassargia e Carbonia. Una volta arrivati al bivio di Carbonia-Sirai procedere per Portovesme o deviare per Calasetta.

Traghetto:
In partenza dai porti di Portovesme o Calasetta viaggiano ogni giorno traghetti diretti a Carloforte. La durata del viaggio è di circa mezz’ora e il costo del biglietto si aggira sui 20 euro.

DOVE ALLOGGIARE:
Naturalmente Carloforte non costituisce l’unica alternativa per il vostro soggiorno in Sardegna in occasione dell’edizione 2015 del Girotonno. Le possibilità di sistemazione in zone vicine e altrettanto rinomate sono, infatti, numerose. La zona del Sulcis Iglesiente è ricca di località con meravigliose spiagge dal mare cristallino e dalla natura incontaminata e selvaggia, da cui è possibile raggiungere l’isola di Carloforte senza difficoltà. Tra queste possiamo citare Portoscuso (https://www.sardegna.com/it/portoscuso/), a soli 4 minuti di macchina dal porto di Portovesme, Calasetta (https://www.sardegna.com/it/calasetta/), sede dell’omonimo scalo portuale e Sant’Antioco (https://www.sardegna.com/it/sant-antioco/), a 11 minuti di macchina dal porto di Calasetta.

Link Utili:
Sito ufficiale del Girotonno 2015
Informazioni Turistiche su Carloforte
Dove dormire a Portoscuso
Dove dormire a Calasetta

Comments