Le migliori spiagge di Stintino secondo Sardegna.com

Spiaggia La Pelosa di StintinoGiugno è il mese perfetto per una vacanza a Stintino. Come saprai già, qui ci sono spiagge incantevoli (e molto gettonate). In questo articolo abbiamo scelto le 5 migliori spiagge di Stintino per descrivertele in modo da farti avere un’idea su cosa ti aspetta se hai già prenotato, o su cosa ti potrebbe aspettare se decidi di passare qui le tue vacanze estive 2019.

La Cala Punta Negra a Stintino

Questa caletta si protende appena sopra Stintino, proseguendo verso nord e verso il blu del Golfo dell’Asinara. La vista panoramica di cui gode la cala è di sicuro tra le nostre preferite e la spiaggia è molto vivibile e rilassante. Punta Negra è caratterizzata da un fondale di ciottoli e bassa scogliera di colore scuro, mentre la spiaggetta è di sabbia morbida e dorata. Te la consigliamo soprattutto se ami nuotare e fare snorkeling, perché ha acque trasparenti e correnti miti. Un vero gioiello, tra l’altro poco frequentato rispetto ad altre spiagge della zona.

Ezzi Mannu, Pazzona e Le Saline

Queste tre spiagge te le proponiamo insieme per due motivi. Il primo motivo è per così dire geografico: sono 3 punti dello stesso arenile. L’una lascia spazio all’altra procedendo da sud a nord davanti allo spettacolo del Golfo dell’Asinara. Nelle giornate particolarmente terse dalla riva è possibile scorgere tutta la costa nord della Sardegna, da Sorso fino a Castelsardo e Isola Rossa. Il secondo motivo riguarda l’aspetto dell’arenile. Le Saline, Pazzona ed Ezzi Mannu (questa meno delle altre due) sono spiagge di sabbia mista a piccoli ciottolini di quarzo bianco, che al sole sembrano risplendere davvero di luce propria. Aggiungi un mare da favola, di un celeste pastello e sempre particolarmente limpido, e hai la tua cartolina a due passi da Stintino. Troverai ampi parcheggi una serie di piccoli stagni alle spalle della spiaggia, dove non è raro scorgere qualche fenicottero rosa (non gonfiabili, quelli veri).

Capo Tagliato e il “mare di fuori” di Stintino

A offrire piccoli paradisi non è solo la costa orientale, ma anche quella occidentale che guarda verso le coste spagnole e francesi, quella che chiamiamo mare di fuori. Da questo lato potrai ottenere scorci autentici ed emozioni forti, soprattutto nei giorni senza vento. Specifichiamo: la scogliera di questa zona, molto frastagliata, è bersagliata dalle raffiche di maestrale notevoli, sii prudente quando vai all’avventura. Raccomandazioni a parte, quando tutto è calmo e il cielo terso, fare un tuffo nel blu cobalto di Capo Tagliato è come immergersi in un acquario naturale. Sembra di essere su un altro pianeta, nel silenzio della campagna circostante e lontano dalla frenesia delle mete più battute e delle spiagge turistiche affollate. Se ti piace fare immersioni, questo è il posto giusto per te anche perché, a pochi metri di profondità, potrai imbatterti nel relitto di un vaporetto affondato negli anni Venti. Una vista davvero suggestiva!

Un nome, una garanzia: Cala Coscia di Donna

Questa piccola baia è facilmente raggiungibile tramite un sentiero panoramico che inizia non lontano dalla rotatoria presso la spiaggia delle Saline di Stintino. Dopo una passeggiata in mezzo alla macchia mediterranea, si arriva alla cala che, come il suo fondale marino, è rocciosa e ghiaiosa; il livello del mare resta basso per un buon tratto per poi sprofondare nei valloni al largo. Il paradiso perfetto per apneisti e sub, grazie all’acqua limpida come cristallo, ma anche per un memorabile spuntino con tutta la famiglia o gli amici, e in più ideale anche per un romantico tramonto.

La spiaggia più famosa di Stintino: La Pelosa

Non potevamo non fare tappa qui: la regina delle spiagge di Stintino, La Pelosa. Un candido triangolo di sabbia finissima affacciato su un mare da vedere almeno una volta nella vita, uno spettacolo di sfumature celesti, turchesi e azzurre di una limpidezza unica. Come sfondo? La celebre torre e sull’isoletta che prendono il nome dalla spiaggia stessa. Una scena da quadro impressionista. La Pelosa è dotata di ogni servizio e per preservarne la bellezza è tutelata da tante misure comunali che mirano a salvaguardare l’arenile e proteggerla dall’inquinamento. Sulla sinistra troverai una caletta rocciosa molto intima, la Pelosetta, che va (quasi letteralmente) colonizzata fin dal primo mattino, cosa che in effetti ti consigliamo di fare anche per La Pelosa. Probabilmente la prima persona che ha detto che chi prima arriva meglio alloggia era passata da queste parti.

Che dici? Abbiamo dato i giusti input alla tua fantasia? Prenota subito la tua camera d’albergo o la tua casa vacanze a Stintino. Su Sardegna.com troverai tanti resort, villaggi vacanze e residence e il nostro staff ti consiglierà la struttura ricettiva più adatta a te. Scopri tutte le offerte per le tue vacanze a Stintino, pensa che puoi addirittura richiedere un pacchetto con nave gratis. Se ti serve una mano o un consiglio, contattaci allo 070 671 86310 o su booking@sardegna.com, con i nostri consulenti prenoti in tutto relax.

Comments