San Benedetto, Cagliari: mercati della Sardegna

San Benedetto, Cagliari: i mercati della SardegnaLa cultura culinaria di una città è il miglior modo per conoscere la sua popolazione, e se questo è sempre vero lo è a maggior ragione per una località di buongustai qual è la Sardegna.
Tra i tanti mercati rinomati, famoso è quello di San Benedetto, che offre la possibilità di scoprire e cogliere il vero spirito di Cagliari.

Una sfida tra 238 operatori nel proporre ai propri avventori i prodotti più freschi ai prezzi migliori, creando un’atmosfera commerciale ed umana semplicemente esuberante. Il mercato di San Benedetto è composto da due piani: il livello inferiore, il più celebre, ospita i banchi del pesce, frutti di mare e crostacei; il livello superiore è sede del mercato delle carni, formaggi, frutta ed ortaggi, vini, dolci e la tipica gastronomia sarda. La struttura di San Benedetto ha inoltre il merito di far detenere alla Sardegna e a Cagliari il primato di possedere il più grande mercato coperto d’Europa: 8000 metri quadri ricchi dei sapori e dell’umanità tipici di questa terra.

Dal 1° giugno del 1957 San Benedetto rappresenta non solo il mercato di Cagliari, ma il fedele testimone della sua essenza autentica e folcloristica, tappa irrinunciabile per chiunque voglia conoscere l’anima profonda della Sardegna anche attraverso i suoi mercati.  

Comments