Sardegna 2012: ancora Foreste Aperte

Foreste Aperte 2012, SardegnaAnche nel 2012, in Sardegna sarà Foreste Aperte. L’Ente Forestale ha, infatti, intenzione di rilanciare l’iniziativa che ci accompagna già da tre anni. Un modo di condividere e far conoscere una delle molte risorse naturali più ricche del territorio sardo.

Grazie ad attività di nordic walking, trekking, passeggiate a cavallo o semplici escursioni, attraverso la fotografia della natura, l’educazione ambientale, la musica e lo sport, l’Ente continua a svolgere il proprio compito di tutela e di valorizzazione del patrimonio di flora e fauna dei boschi demaniali e delle foreste della Sardegna.

Tra primavera e autunno, appassionati della vita all’aria aperta, giovani o meno giovani che siano, avranno modo di prendere parte alle numerose iniziative proposte.

Un modo diverso di vivere una vacanza in Sardegna e di scoprire una destinazione che non offre solo coste e mare bellissimo, ma anche un entroterra da esplorare in tutte le sue tipicità. Meglio ancora se questa scoperta può avvenire sotto la guida esperta di coloro che le foreste della Sardegna le conoscono per mestiere: gli organizzatori di Foreste Aperte 2012.

fonte immagine: www.sardegnadigitallibrary.it

Comments