Sardegna fuoristrada: tra natura e archeologia

Vacanze in Sardegna, PalauSe siete stanchi della solita Sardegna, riscopritela in fuoristrada: la zona di Palau, ad esempio, è ricca di itinerari da percorrere in 4×4 che vi permetteranno di vedere l’aspetto più nascosto e affascinante di quest’isola: quello naturalistico. Fauna allo stato brado, panorami mozzafiato ma non solo. Durante le soste nei paesini dell’entroterra potrete riscoprire specialità culinarie e tradizioni locali.

Per scattare foto indimenticabili, un punto dove recarsi è Monte Altura: da qui potrete vedere le montagne della vicina Corsica e ammirare un paesaggio unico. Un altro luogo ricco di fascino che merita una visita è il sito archeologico della Tomba dei Giganti Li Mizzani: qui vi sono strutture di epoca nuragica immerse nella macchia mediterranea che si dice siano attraversate da campi magnetici che avrebbero poteri rigeneranti e apporterebbero benessere psicofisico.

Ma quella che forse è l’attrazione più particolare e più visitata dei dintorni di Palau è la Roccia dell’Orso. Questa altro non è che un blocco granitico modellato dal vento che ha le sembianze dell’animale omonimo. Da questo punto sopraelevato e ricco di verde si può godere una vista eccezionale su tutto il territorio circostante. La Sardegna visitata in fuoristrada vi permetterà di riscoprirla e vederla con occhi diversi.

Comments