Vacanze invernali in Sardegna: cosa fare e dove andare

Vacanze invernali in Sardegna: cosa fare e dove andareMare, sole e spiagge incantevoli sono i primi elementi che vengono alla mente pensando a una vacanza in Sardegna. Quest’isola meravigliosa, però, è molto di più di quello che si racconta: città antichissime e siti archeologici di ogni tipo, tanta natura e panorami spettacolari sono pronti ad accogliere i propri visitatori in ogni momento dell’anno. Delle vacanze invernali in Sardegna possono rivelarsi l’occasione ideale per scoprire un lato sconosciuto e affascinante di questa regione. Dalle belle città ai musei, dalle piste sciistiche ai parchi naturali, avrai solo l’imbarazzo della scelta. Preparati a vivere un’avventura indimenticabile e scopri come vivere l’inverno in Sardegna!

Cosa fare e vedere in Sardegna in inverno 

  1.  Visita ad Alghero

 Di tutte le città della Sardegna, Alghero è forse una delle più apprezzate grazie alla gustosa tradizione culinaria, la storia antichissima e i grandi panorami che si possono ammirare dalle sue mura. Dal suo porto si può arrivare fino alle Grotte di Nettuno, un vero e proprio tesoro della natura. Gli amanti del trekking non possono lasciarsi sfuggire una visita nelle sale più belle, che il tempo e il mare hanno sapientemente scavato nella roccia. Per chi ama la storia, invece, il vicino Nuraghe di Palmavera regalerà un’esperienza unica e indimenticabile. 

  1. Sciare in Sardegna

Molti conoscono la Sardegna per le sue belle spiagge ma, come accennato prima, queste non sono l’unico elemento che caratterizza il territorio. Non tutti, ad esempio, sanno che in Sardegna si può anche sciare. A tal proposito, ci sono diversi impianti sciistici in Sardegna che possono fare al caso tuo nella zona di Gennargentu. Alcuni sono particolarmente famosi perché offrono la possibilità di sciare e ammirare il mare al tempo stesso. 

  1. Il carnevale in Sardegna

Le tradizioni sarde vantano origini antichissime, sono tramandate di generazione in generazione e sono seguite ancora oggi. Ci sono feste che si ripetono ogni anno, specialmente nel periodo del Carnevale. Visitare la Sardegna in questo periodo ti permetterà di scoprire alcuni rituali molto affascinanti. Tra le cose da vedere assolutamente in Sardegna in inverno, ad esempio, c’è la sfilata dei Mamuthones e degli Issohadores nel corso del Carnevale di Mamoiada. La bellezza di queste maschere, i balli e i canti antichi sono in grado stupire e incantare ancora oggi. 

  1. Alla scoperta dei Nuraghe

La Sardegna è famosa per la sua storia antichissima, e nel corso della tua vacanza potrai approfondirla. Potrai andare alla ricerca dei Nuraghe più belli e scoprire di più su queste costruzioni uniche al mondo. Il Nuraghe di Barumini è forse uno dei più famosi, anche per l’eccellente stato di conservazione e per il suo far parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.  Anche il Nuraghe rosso di Arrubiu, in provincia di Cagliari, merita una visita. È uno dei più grandi della Sardegna, e la sua particolare colorazione conferisce alla zona un aspetto unico. La suggestiva Tomba dei giganti di Su Monte de s’Ape, a poca distanza da Olbia, ti lascerà a bocca aperta. 

 

Questi sono solo alcuni suggerimenti per una vacanza invernale degna di essere ricordata. Per vivere al meglio tutto questo non devi fare altro che prenotare subito con noi la tua vacanza in Sardegna!

Comments