Su Gorroppu…IM-PER-DI-BI-LE!!

La splendida gola di Su Gorroppu

SU GORROPPU
Ed ecco il solito luogo comune di quanto siamo piccoli rispetto alla natura….lo so’….ma nell’alzare la testa per soffermarsi sulle immense pareti calcaree del canyon di Su Gorroppu, nel Supramonte di Dorgali, si viene letteralmente inondati e  travolti da un senso di stupore e piccolezza indescrivibili!!   La natura.

Su Gorroppu e’ infatti una gola straordinaria, la piu’profonda  della Sardegna e probabilmente anche dell’Europal, la più conosciuta dagli appassionati del Trekking in Sardegna. Le pareti delle sue montagne raggiungono i 450 metri in altezza, una visione impressionante e maestosa.La passeggiata per arrivare al canyon  e’ incorniciata da una ricca vegetazione mediterranea, bisognerà attraversare un  bosco folto caratterizzato da ginepri e dal profumo dei  cespugli di rosmarino che poi si trasformerà in un paesaggio quasi alieno..desertico con enormi massi  e un cielo aperto.

Vista dall'alto di Su Gorroppu

LA PASSEGGIATA
La camminata per Su Gorroppu  dura circa 4 ore  (2 ore per andare e 2 per tornare) ma e’ adatta a tutti, comunque vi consiglio un buon paio di scarpe  perche’ il sentiero richiederà comodità e stabilità di piedi e tutte le vostre energie.  Ma nessuna paura…  troverete vari punti di sosta forniti di  tavoli e panche dove poter fermarsi, riposare, “bere” il paesaggio e riprendere fiato…soprattutto al ritorno che sarà in salita!

L'affascinante parete di Su Gorroppu

COME ARRIVARE
Il canyon si trova vicino al paese di Dorgali, per arrivarci bisognerà seguire una strada a sud del paese in direzione  “Rio Flumineddu”e dopo circa 12 km  quando arriverete alle rovine del ponte “Sa Barva “ ,fermatevi e parcheggiate. Attraversate il fiume tramite il vicino  ponticello di emergenza e seguite un sentiero che vi condurrà ad un cancello che indica l’entrata in una zona protetta. Il sentiero procede lungo il fiume che troverete sulla vostra sinistra, mentre alla destra sarete dominati dalle imponenti pareti del monte Oddeu.  Cercate di lasciare il sentiero almeno una volta e avvicinatevi al fiume dove  godrete di altri scenari straordinari.
Dopo circa  6 km arriverete al  letto del fiume, la passeggiata finisce qui ma se vi inoltrate  nella parte interna troverete cascatelle e piscine di color turchese in uno scenario surreale fatto di rocce di granito. Semplicemente spettacolare.

Se cercate un posto dove dormire a Cala Gonone potrete approfittare delle numerose opportunità di alloggio offerte dagli hotel della zona.

La sorgente cristallina di Su Gorroppu

Comments