Olbia e dintorni: 5 mete poco note da non perdere

Quando si sbarca dall’aereo o dalla nave a Olbia non si può non rimanere rapiti dal tipico profumo di mirto, dai colori accesi e vividi della Sardegna e in generale dal clima di vacanza e relax che questa terra trasmette a un semplice sguardo. Zona nota per la sua natura spettacolare, con baie e calette mozzafiato, spiagge bianche e candide e un mare dalle mille tonalità di azzurro acceso, Olbia però è anche molto di più. Basterà fare poca strada tra Olbia e dintorni per scoprire meraviglie nascoste e mete poco conosciute ma che non aspettano altro che mostrarsi in tutto il loro splendore ineguagliabile. Scopriamo insieme cosa vedere vicino Olbia. (altro…)

Costa Smeralda

Inutile dire che la Costa Smeralda - il pezzo di costa  nord-orientale della Sardegna che si estende da Palau ad Olbia- è amatissima e conosciuta in tutto il mondo, grazie al suo perfetto connubio tra spiagge tropicali e alberghi di lusso. E pensare che un tempo era conosciuta con il nome di “Monti di Mola”che significa pietre da macina. Tutta la zona era selvaggia e  praticamente inabitata,  priva di strade e le poche abitazioni esistenti  erano senza acqua. Solo una foresta incontaminata dal mare turchese. Il terreno costiero veniva dato in eredità alle figlie femmine o ai maschi malati perché considerato di poco valore (!) soltanto le zone interne erano ritenute più prestigiose perché adatte alla coltivazione e al pascolo. Insomma, la Costa Smeralda era  un brutto anatroccolo.. (altro…)