Natale in Sardegna: il canto della Sibilla di Alghero

Il Natale ad Alghero si fa magico. Nella cattedrale della città ogni anno nella notte di Natale si rinnova un’antica tradizione medievale chiamata “canto della Sibilla”. Il canto della Sibilla, o della pitonessa, nasce in Francia a cavallo tra il IX e il X secolo dopo Cristo. Con la conquista di Giacomo I questa usanza attecchisce anche a Maiorca e nelle isole Baleari e a cascata in Sardegna. Nonostante il concilio di Trento ordina di cancellare il rito, il canto riesce a conservarsi nei secoli solo a Maiorca e ad Alghero. (altro…)

Cap d’Any 2011 ad Alghero: IL PROGRAMMA!

Da stasera nella vivace Alghero avrà inizio il rinomato "Cap d'Any" caratterizzato da una serie di eventi all'insegna di queste gioiose feste. La Piazzetta Pietraia, dal 17 al 20 dicembre sarà distinta da tante manifestazioni, oggi pomeriggio verrà inaugurato il mercatino di natale, colmo di oggetti e delizie irresistibili. Molti saranno i concerti di natale e persino una mostra di pittura. Quindi in questo periodo, la cittadina sarà immersa da musica di ogni genere, spettacoli ed un bellissimo mercatino di natale.  Un appuntamento assolutamente da non perdere è nella cattedrale di Alghero la notte di natale, qui viene cantato uno straordinario canto  natalizio di origine medievale , il “Signum Judicii” or “Señal del Judici”. L'ultimo dell'anno inizierà fin dalle 11.00 del mattino con una banda musicale itinerante che animerà tutto il centro storico, (altro…)