Tuerredda, tra le spiagge della Sardegna

La spiaggia di Tuerredda, a pochi chilometri dal centro di Teulada, si trova in una stupenda insenatura tra Capo Malfatano e Capo Spartivento ed è riconosciuta come una delle dieci più belle spiagge della Sardegna. Il perché è naturale: sabbia bianca come farina e acque dai colori cosi intensi che donano al luogo un’atmosfera esotica.

(altro…)

Le Dune di Piscinas

Tra le spiagge della Sardegna, le Dune di Piscinas, vicino Arbus, sono tra le più affascinanti. Non a caso sono state dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco. Sono cosi estese che si spingono per oltre due chilometri nell’entroterra e possono arrivare a 100 metri di altezza (ciò le rende tra le più alte d’Europa). (altro…)

Spiagge in Sardegna: la natura del Golfo di Orosei

Il Golfo di Orosei, situato nella provincia di Nuoro, è considerato uno dei luoghi più selvaggi della Sardegna, dove le splendide spiagge incontaminate offrono ai turisti dei  piccoli angoli di paradiso dove potersi rilassare. Alcune delle spiagge più belle della Sardegna si trovano nel Golfo di Orosei, ma non sono generalmente frequentate dai turisti, perché raggiungerle non è sempre molto facile, in alcuni casi bisogna camminare tra le rocce, che il vento e l’acqua hanno modellato con il trascorrere del tempo, oppure raggiungerle via mare. (altro…)

La Costa Smeralda e le spiagge della Sardegna

Conosciuta in tutto il Mondo la Costa Smeralda è considerata una delle aree di maggior attrazione turistica della Sardegna. Il luogo prende il nome dalle sfumature di verde e turchese delle acque che bagnano le spiagge della Sardegna composte da finissima sabbia bianca. La Costa Smeralda è un connubio perfetto tra movida e natura, perché di giorno offre paesaggi unici da poter visitare o dove rilassarsi immergendosi nelle acque cristalline e di sera i numerosi locali del litorale sanno offrire il massimo divertimento per ogni tipologia di turista. (altro…)

Le spiagge in Sardegna e la Costa degli Oleandri

La Costa degli Oleandri è situata nella zona settentrionale della provincia di Nuoro. Queste spiagge della Sardegna, come sottolinea il nome, sono caratterizzare dalla massiccia presenza del fiore dell’oleandro, che aggiunge alle splendide location un tocco di colore e di profumo inconfondibile. La Costa degli Oleandri, presenta una doppia composizione perché formata in prevalenza dalla roccia granitica e nella zona meridionale da roccia scura di origine vulcanica. (altro…)

Spiagge in Sardegna: la costa di Alghero

Le spiagge più conosciute delle  Sardegna si trovano nella zona della Costa Smeralda, ma di uguale fascino è la costa di Alghero. Questo lato della Sardegna prende il nome di Riviera del Corallo, grazie alla lavorazione di sapienti maestri che creano con il corallo magnifici gioielli caratteristici di questa zona. Le spiagge che caratterizzano questa costa della Sardegna, sono tutte di sabbia bianca e finissima, ed accompagnano dolcemente i bagnanti nelle acque cristalline dai fondali poco profondi. (altro…)

Spiagge in Sardegna: i luoghi della Costa Paradiso

La Costa Paradiso, nata intorno agli anni ’60, è divenuta oggi uno dei luoghi turistici più conosciuti della zona Nord della Sardegna. Le rinomate spiagge si estendono da punta Cruzitta fino al monte Tinnari, offrendo scenari unici e mozzafiato. Una delle spiagge della Sardegna più rinomate in Costa Paradiso è Rena Bianca sita nella zona Santa Teresa di Gallura, la spiaggia sempre molto affollata, prende il nome della finissima sabbia bianca che forma un lembo di terra riparato dai forti venti di maestrale che sono soliti soffiare in questa zona. (altro…)