Il pescaturismo..un nuovo modo di fare vacanza..

Siete amanti del mare e volete un'alternativa rispetto alla classica giornata in spiaggia? Il pescaturismo è certamente un modo originale di vivere la vostra vacanza in Sardegna! Una vacanza volta alla scoperta del mare, delle sue tradizioni e dei sapori locali. Si tratta di seguire un’autentica battuta di pesca insieme ai pescatori locali, a bordo di un tipico peschereccio che si conclude con una cena (o pranzo) a base del pescato di giornata. Il fascino del pescaturismo consiste nella possibilità di confrontarsi con uno dei mestieri più antichi praticati sulle coste sarde e costituisce un’alternativa alla classica giornata in spiaggia, in quanto permette di immedesimarsi per un giorno nella vita di chi, spesso da generazioni, in mare vive e lavora.

L’escursione in genere dura una o mezza giornata e può comprendere: brevi escursioni lungo le coste, l'osservazione di tutte le attività legate alla pesca, o attività finalizzate a diffondere e valorizzare la cultura del mare, del patrimonio di conoscenze e delle tradizioni marinare, come ad esempio, visitare le peschiere o i laboratori per la lavorazione dei prodotti ittici. (altro…)

Strada Panoramica Costa del Sud

La panoramica della Costa del Sud che da Teulada, attraversando Domus de Maria porta a Santa Margherita di Pula, consente di scoprire una serie notevolissima di angoli costieri, dove il fascino della Sardegna si esprime con la sua forza e con le consuete caratteristiche: spiagge incantevoli, rocce lambite da un mare trasparente e caldo. Ma ai motivi panoramici e naturalistici si affiancano con forza quelli culturali, se consideriamo il promontorio che ospita la città romana di Nora, con le sue affascinanti rovine, incorniciate da un mare cristallino. Per cui possiamo dire che la Costa del Sud è una delle tante mete assolutamente da non perdere di un viaggio in Sardegna.

(altro…)