X
Questo sito utilizza cookie tecnici, cookie analitycs e cookie di profilazione di terza parte, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy
Sardegna > Mappa della Sardegna > Castelsardo

Castelsardo

Incantevole borgo medievale che offre un concentrato unico di mare, cultura e movida per tutti!

A chi lo vede per la prima volta, Castelsardo pare sospeso tra cielo e mare, aggrappato alla roccia ma in equilibrio a mezz’aria, quasi a volersi librare in volo verso l’eternità.
Da una posizione unica e meravigliosamente panoramica che guarda tutto il Golfo dell’Asinara fino alle pendici della Corsica, Castelsardo domina da 900 anni uno sperone roccioso

a picco sul mare.

Chi lo sceglie per le sue vacanze subirà lo straordinario fascino di uno dei borghi più belli d’Italia, rimanendo estasiato dalla sua storia millenaria. Scrigno di tesori inestimabili, tripudio di tradizioni, custode di riti, Castelsardo è un luogo incantevole in cui riscoprire la semplicità di cielo, acqua e terra, accompagnati dai sapori della sua rinomata cucina e dai profumi di un territorio ricco di bellezze naturali e paesaggistiche.
Il borgo antico trasuda storia da ogni pietra: perdetevi quindi tra i suoi carrugi medievali che si inerpicano fino al Castello perfettamente conservato, fondato nel 1200 dalla famiglia genovese dei Doria.
Scopritelo visitando al suo interno il bellissimo Museo dell'Intreccio Mediterraneo e percorrete le sue alte mura dove abbraccerete con un solo sguardo buona parte del Nord Sardegna.
Lasciatevi trasportare dalla brezza marina che sale dal Porto di Frigiano con la sua torre cinquecentesca fino alle antiche chiese e ai palazzi storici del borgo, sede di mostre ed esposizioni.
Nel dedalo di viuzze fiorite, tra botteghe artigiane, ristoranti tipici e basse casette colorate, andate alla ricerca delle donne che, oggi come 100 anni fa, sull’uscio delle loro case intrecciano i tipici cestini sardi.
Sulle tracce dei Confratelli dell’antico Oratorio di Santa Croce lasciatevi rapire dai riti sacri e profani che rendono questo borgo una meta irrinunciabile in qualsiasi periodo dell’anno che siate una coppia, un gruppo di amici o una famiglia con bambini.

Ogni stagione infatti, grazie al clima mite, è ottima per visitare Castelsardo: nelle tiepide primavere e caldi estati (le temperature a luglio e agosto variano tra 20° e i 29° circa), potrete godervi la natura e il mare, mentre nei mesi invernali si susseguono manifestazioni, mostre e riti unici al mondo, come il “Lunissanti”, rappresentazione solenne che da secoli, il lunedì prima di Pasqua, porta mistero e stupore tra le vie del centro storico.

 
 
 
 
 
 
 

Dove si trova Castelsardo

Contattaci
PRENOTA SUBITO!
+39 070 671 861
Lunedi’ - Venerdi’ 9-18